Digitalizzare lo Studio Professionale con il sito Web

Alcuni di questi benefici, o almeno quelli più evidenti immediatamente sono:

  • Miglioramento dell’efficienza e dell’organizzazione generale dello Studio
  • Visibilità di nuove aree critiche per il cliente che possono generare la creazione di nuovi servizi professionali che generano quindi “valore” sia per il cliente che per lo Studio professionale
  • Miglioramento del clima del clima delle relazioni interne fra le risorse
  • Creazione di opportunità relazionali e di business con clienti già a portafoglio e nuovi Clienti

Parliamo in questo senso di creazione o rafforzamento della reputazione dello studio che nel WEB ha la sua massima espressione, con la creazione di un’impronta digitale o identità digitale con al quale lo Studio Professionale comunica i propri valori interni, le serietà professionale, l’esperienza e, fondamentale la propria comprovata esperienza nella risoluzioni di problematiche amministrative e non solo della clientela.

Da una ricerca condotta dall’Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale della School of Management del Politecnico di Milano, durante il mese di Aprile 2017 emerge che il 40% circa degli intervistati tra gli studi professionali ha inserito il sito web, in versione ammodernamento o nuova implementazione, tra gli obiettivi da raggiungere per l’anno in corso.

E’ condivisa quindi l’importanza di estendere la digitalizzazione dello studio professionale anche nella direzione del sito web: per questo importante indichiamo 5 consigli per procedere e raggiungere l’obiettivo!

Ecco cinque indicazioni da seguire con scrupolo:

  1. Contenuti Smart
    Porre attenzione ai contenuti che popoleranno le pagine del sito perché il visitatore/potenziale cliente è interessato sì alle notizie di fondazione dello Studio e delle varie risorse umane che lo compongono ma, soprattutto, alle competenze e agli ambiti d’azione ma anche alle modalità di fruizione dei servizi dello studio.
  2. Sviluppo dei contenuti dei servizi dettagliati e a disponibilità immediata come se si potessero acquistare anche tramite il Web.
    Sempre secondo i dati del Politecnico, infatti, tanti studi hanno già ampliato il metodo di acquisto e fornitura con questa modalità, online (sempre secondo i dati del Politecnico.
  3. Utilizziamo per il sito tecnologie Web di facile gestione dei contenuti (CMS) e soprattutto per l’aggiornamento come Wordpress che è di gran lunga il sistema più utilizzato su scala planetaria.
  4. Pensiamo ad una grafica accogliente, creativa e che si possa evolvere nel tempo, grazie alla possibilità di inserire con continuità immagini di grande impatto e infografici.
  5. Colleghiamo il sito web a specifici servizi online come quelli per l’archiviazione documentale o aree riservate per la condivisione di documenti, in modo che i clienti dello studio siano invogliati ad usare i servizi dello studio stesso e il sito e si abituino gradualmente a consumare sempre di più tutto ciò che viene proposto loro per la loro organizzazione digitale.

La creazione del sito web nell’ottica della digitalizzazione dello Studio Professionale è un’attività strategica: procediamo con cautela ma grande attenzione per il futuro… 

Per commenti e richieste di informazioni scrivete a info@ithesiapro.it